Codice tributo 109t

0
2271

Il Codice Tributo 109t è un Imposta di Registro per atti, contratti sottoscritti verbalmente e per le denunce.

Codice Tributo 109t

Il codice tributo 109t è quello relativo al modello F24 (Elide) destinato alle locazioni.

Va ricordato che quando si compila il Modello F24 devono essere sempre inseriti i codici tributo esatti visto che sono loro che indicano le operazioni relative alle differenti imposte.

Nello specifico quando si impiega il codice tributo 109T si vanno ad assolvere differenti tipologie di pagamenti a seguire nell’elenco quelli previsti da tale codice:

  • Imposta di registro per atti
  • Imposta per contratti verbali
  • Imposta per denunce

Con la registrazione degli atti in relazione ai quali si versa l’imposta di registro, si vanno ad ottenere:

  • L’attestazione
  • L’attribuzione di una data che ne certifica la valenza
  • La conservazione negli Archivi Pubblici

Significato, Utilizzo e una Guida a tale Imposta

Attraverso il Codice Tributo 109T si va ad adempiere all’imposta di registro per atti, contratti verbali e denunce. In linea generale gli atti che prevedono la registrazione obbligatoria sono distinti in atti soggetti a registrazione in termine fisso e in quelli che invece rientrano nella registrazione in caso d’utilizzo.

Quelli a termine fisso devono essere sottoposti a registrazione rientrando in un determinato periodo di tempo che è calcolato a partire dalla data di stipula dell’atto.

Per le registrazioni in caso d’uso invece si discute di atti che vengono consegnati alle amministrazioni dello Stato o agli uffici di enti locali oppure sono depositati presso le cancellerie dei tribunali.

Per portare un esempio, si può dire che l’imposta di registro nei casi in cui sia obbligatorio registrare un contratto di locazione, per il quale tale iter burocratico va seguito da tutti i soggetti che affittano un immobile a patto che i contratti tra proprietario e conduttore vengano stipulati in forma scritta privata non autenticata oppure autentica.

La registrazione dei contratti di locazione avviene obbligatoriamente entro trenta giorni dalla data di stipula o qualora fosse inferiore a partire dalla decorrenza del contratto, quindi al fine di provvedere alla registrazione dei contratti immobiliari di locazione o di affitto occorre che venga presentata l’imposta di registro da pagare attraverso il Modello F24 Elide reperibile presso le Poste Italiane oppure presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate, se si paga attraverso internet occorre ricordare che l’Agenzia delle Entrate permette sia di scaricare i Moduli F24 online, sia di pagare tale imposta attraverso il web e inviarla quindi per via telematica.

Compilazione Modello F24

Si ricorda che il Modello F24 va compilato come segue:

  • Indicazione del Codice Tributo 109t
  • Firma
  • Occorre il Codice Fiscale

Tenendo presente tali questioni occorre ricordare la tempistica, che è generalmente di trenta giorni dalla stipula del contratto di affitto oppure immediata nei casi differenti dal primo evidenziato.

Che si tratti di un contratto di locazione o di un altra tipologia di necessità questa imposta è obbligatoria per le finalità riportate precedentemente e evidenziate e valida anche per i contratti verbali, di conseguenza il mancato pagamento è da ritenersi evasione fiscale a tutti gli effetti.

(Visited 10.903 times, 12 visits today)