Investimenti: Comprare Azioni

0
518

Quando si parla di investimenti al fine di accumulare del denaro, un altro tema che viene alla mente è quello delle Azioni e Obbligazioni. Oggi noi ci occuperemo delle prime.

Comprare Azioni è complesso?

Ovviamente per chi è inesperto di questo settore, la domanda prima che emerge è se comprare azioni è qualcosa di difficile, noi rispondiamo no a questa domanda e tale no vale anche per coloro che si approcciano oggi a questo mondo.

Per contro va detto che riuscire a guadagnare delle somme di denaro che si possano considerare “buone” è comunque complesso, quindi una guida, almeno nei primi tempi, può certamente tornare utile.

Abbassamento degli Indici

Bisogna che chi si approccia oggi a tale forma di investimento, sappia che che parecchi fondi comuni di investimento abbassano gli indici, ciò comporta che perfino un broker professionista potrebbe trovarsi in difficoltà.

Praticamente allora come si comprano azioni?

Tenendo conto di ciò che abbiamo appena detto ci sono una serie di comportamenti da adottare.

1): Prima di acquistare delle azioni tenere conto di come rivenderle.

Per questo primo punto va detto che esiste una regola generale quando si acquistano delle azioni, in sostanza queste si comprano quando il prezzo è basso e si rivendono quando questo è alto.

Per fare un esempio.

Vengono acquistate 100 azioni al costo singolo per azione di 12€, totale investito di 1.200€, si attende che il prezzo singolo delle azioni aumento, mettiamo che dopo un anno e mezzo queste arrivino a 15€ cadauna, potrete rivenderle e il guadagno sarà stato di 300€.

2): I Prezzi delle azioni salgono e scendono

Ecco un altra cosa da tenere a mente. Il prezzo di un’azione aumenta quando su questa a prevalere sono gli acquirenti. Mentre cala quando a prevalere sono le vendite.

In sostanza queste variazioni dipendono quindi dall’opinione delle persone, questa opinione riguarda ovviamente ilo come procede un azienda.

3): Analisi dell’azienda da cui si vanno ad acquistare le azioni

Ebbene un altro punto fondamentale quando si parla di investire il proprio denaro è la sicurezza, e questa passa anche per un analisi approfondita di come è l’azienda che si va a scegliere.

Elementi da prendere in considerazione sono i bilanci. Altra tematica è quella della comprensione di movimento, qui un po si gioca tutto il meccanismo in realtà, presa visione dei bilanci e di eventuali problematiche dell’azienda e analizzatone l’andamento nel corso degli anni, dovrete comprendere secondo voi fin quando tale azienda sarà sicura e manterrà standard che vi consentano di investire il vostro denaro almeno senza perderci nulla, in sostanza qui si nobilita la vostra strategia.

4): Quarto e ultimo punto, annotare ogni cosa

In queste annotazioni figureranno:

– Bilanci

– Condotta dell’azienda

– Costo per singole azioni

– Note sulle aziende che si intendono scartare, e note sulle aziende su cui si intende investire

In sostanza un quadro di analisi messo nero su bianco può certamente aiutarvi nella scelta e far si che il vostro investimento non sia avventato per poi dovervene pentire.

Oggi comprare azione è come detto, semplice, ovviamente poi sta a voi trovare i parametri migliori e investire al meglio il vostro denaro.

 

(Visited 36 times, 1 visits today)