Finanziamenti europei all’agricoltura, Info utili

0
722

Al fine di finanziare una propria attività agricola si può accedere – entro dei limiti ben precisi – ai finanziamenti europei destinati appunto al comparto agricolo anche se questi in realtà non sono l’unica fonte economica alla quale potersi rivolgere nel caso di specie.

Più Finanziamenti a livello Europeo per l’Agricoltura

Come da titolo sul versante europeo i fondi disponibili per chi intende avviare una nuova attività agricola – pur calcolando che la crisi che avversa in Europa e non solo – o in generale per quanto riguarda i finanziamenti all’agricoltura in essere vi sono molti bandi ai quali accedere solo che tale azione va svolta nella maniera più capillare possibile al fine di avere una garanzia di successo nell’intraprendere tale strada, di conseguenza e sempre bene tenersi costantemente aggiornati.

Ove Reperire le Informazioni

Innanzitutto se si intende raccogliere informazioni inerenti i finanziamenti europei per l’agricoltura, occorrerà recarsi agli Uffici di Regione e a quelli delle organizzazioni professionali del settore.

Tra le organizzazioni agricole di settore ove poter reperire informazioni aggiornate e certe ci sono:

  1. la Cia
  2. la Coldiretti
  3. la Confagricoltura
  4. il Copagri

Molti attori sociali sia singolarmente sia collettivamente possonbo indurre delle persone a credere che esistano in un determinato periodo e per uno scopo preciso dei finanziamenti europei quando in realtà non hanno alcuna competenza per dire ciò che dicono tanto che spesso si tratta di bufale, ecco perché diciamo che è meglio rivolgersi ad esperti del settore.

Come accedere al Finanziamento Europeo destinato all’Agricoltura

Le pratiche relativa al finanziamento per l’accesso ai fondi sono generalmente complesse in virtù di ciò occorrerà rivolgersi a dei periti agrari, agronomi o agrotecnici, questa è una prassi essenziale il più delle volte. Per fare richiesta dei finanziamenti europei bisognerà possedere delle caratteristiche:

  1. Essere specialisti nel programma richiesto
  2. Bisogna avere familiarità con quello che si sta facendo

Va anche detto che in talune Regioni d’Italia – come nel Lazio ad esempio – ci sono dei Centri di promozione dell’imprenditorialità e in diverse città non mancano gli Incubatori di impresa. Tali luoghi possono diventare un ottimo punto di riferimento per chi necessita di finanziare la sua attività agricola e vuole capire al meglio come potersi muovere per la ricerca di finanziamenti. Trovare tali centri è semplice, basterà digitare da un qualunque motore di ricerca la seguente dicitura: centro promozionale imprenditoria regione (la vostra regione).

Finanziamenti Europei 2016

Ecco alcuni dei fondi destinati al finanziamento di nuove attività agricole per il 2016:

  1. 20 milioni in un fondo denominato: Private Equity. Tali fondi sono destinati a finanziare start up nel settore agricolo, agroalimentare e della pesca.
  2. 60 milioni i fondi destinati a finanziare mutui a tasso agevolato fino a 30 anni, per l’acquisto di aziende agricole da parte di giovani che vogliono diventare imprenditori agricoli per l’appunto. Il bando è stato aperto a Marzo 2016.
  3. Il credito di imposta sul commercio elettronico di prodotti agroalimentari è un altra opportunità di finanziamento che ha un tetto massimo di 50 mila euro.

In conclusione quindi anche noi vi riportiamo alcuni dati e opzioni per l’imprenditoria giovanile e non solo e sono tutti finanziamenti europei destinati a questo specifico comparto oggetto del nostro post odierno.