PLASTC La carta di Credito innovativa: memorizza tutte le altre!

0
95

L’dea era quella di una carta di credito accettata ovunque. Visa, Mastercard, Amex, Discover, Union Pay e JCB sono solo alcuni dei vettori della PLASTC Card che rappresenta un sistema ricercato per gestire i pagamenti attraverso una carta di credito programmabile accettata presso qualunque esercente. Tramite questa carta sarà possibile scambiare e/o aggiungere più di 20 carte, e un numero pressoché illimitato di wallet sul proprio smartphone-cellulare.

Questa carta ha il suo ambiente di riferimento che è quello di Android e di iOS. Tale App aiuterà ad unificare gli storici di ogni transazione evitando alle persone di dover consultare tante e differenti App e garantendo un quadro completo con un unica interfaccia. Sarà possibile monitorare con un unica schermata che raccoglie i dati, tutte le finanze tramite il modello unico integrato chiamato Personal Finance Management (PFM).
La realtà è che PLASTC card non è più disponibile, da quando l’azienda è stata acquistata da Edge Mobile Payments. Chiunque ne possedesse una ha ottenuto interessanti sconti per l’acquisto di una Edge Card.

La carta di credito del futuro

Volete consultare un Saldo?

Avete bisogno di rivedere uno Storico perché non ricordate quanto avete pagato un oggetto acquistato in rete 4 mesi fa?

Potete farlo da un unico posto. Comodo, facile e semplice. Inoltre si risparmia tempo! PLASTC, può memorizzare tutte le altre carte PLASTC e ha tutte le carte di pagamento in un unico dispositivo, potete quindi registrarvi tutte le altre Carte di Pagamento. Ciò rende sofisticato questo sistema, oltre che ingegnoso e pratico. Questo dispositivo è proiettato verso il futuro visto che rappresenta una validissima tecnologia intelligente per i dispositivi mobili touch screen, e questa viene applicata ai sistemi di pagamento virtuali tramite smartcard.

Insomma chi l’ha ideata ha portato un pezzetto di futuro nell’epoca contemporanea assicurandosi un prodotto sensazionale. Insomma di fatto PLASTC è un unica carta che ne raccoglie molte altre, lo abbiamo detto all’inizio, VISA, Mastercard etc… potete metterle tutte insieme grazie a questa carta.

Dalla moneta e dalla carta, ai pagamenti virtuali

Chiunque abbia un e-commerce o un attività online sa perfettamente che la rete ha rivoluzionato non solo il commercio ma anche i criteri di pagamento. Sorgevano all’inizio le carte virtuali come Paypal ad esempio, oggi assegni e contanti per pagare online sono quasi del tutto spariti a favore di addebiti e accrediti su c/c, già solamente questo passaggio consente alle persone di monitorare costantemente il saldo e versamenti-accrediti sul proprio conto o carta, l’ulteriore passo in avanti lo fa proprio PLASTC con una smartcard intelligente che rivoluziona completamente il mondo dei pagamenti. Lo fa con:

  1. Velocità di gestione dei pagamenti

  2. Sicurezza delle transazioni

  3. Flessibilità

Questa nuova carta di credito digitale ha già da adesso le carte in regola per diventare il futuro metodo standard per pagare e ricevere denaro. Chi ama i nuovi gadget Hi-Tech sarà sicuramente attento a questa idea innovativa che prende forma. Cercheremo di classificare i pregi di questa carta innovativa.

I servizi disponibili

Con PLASTC gli acquisti potranno essere effettuati sia online sia fisicamente e questo lo avevamo anticipato e compreso ma il suo tratto interessante e distintivo è rappresentato dal fatto che ha diversi campi di applicazione. Potrete interagire attraverso l’utilizzo di questa carta con:

  1. Il Contact Less NFC: Attraverso l’accordo che ancora deve essere sancito ufficialmente, tra banche circa la gestione dei nuovi sistemi di pagamento che impiegheranno poco ad arrivare.
  2. l’EMV Contact: Anche in questo caso sono necessari accordi con gli Istituti di Credito ma la tecnologia che ha in dotazione PLASTC vi permetterà di gestire le transazioni in maniera flessibile grazie a EMV. Features.
  3. E cosa ne pensate poi della Banda Magnetica? In un unica card potete utilizzare tutte le vostre carte magnetiche. Pratica la cosa vi pare!
  4. 4. Sulla PLASTC c’è anche il Codice a Barre che è in grado di supportare quelli tradizionali per le schede e anche i QR Code. Altra funzione che aiuta sia nel tempo sia nei pagamenti e nelle info da ricevere.

Tutto questo volge anche uno sguardo approfondito alla sicurezza del dispositivo.

La tecnologia di questa carta è davvero all’avanguardia e di alto livello e tali prerogative consentono di non dovervi più preoccupare delle questioni relative alla sicurezza e alla protezione dei dati sensibili oltre che di quelle relative alle informazioni che riguardano il vostro conto bancario o postale.

PLASTC

La protezione al primo posto

Tre sono le fasi su cui PLASTC si concentra, le elenchiamo a seguire:

  1. Un PIN a 4 cifre

  2. Nome e numero di previdenza sociale per coloro che risiedono negli USA

  3. La verifica della carta. 

Quegli user che hanno uno smartphone compatibile possono all’occorrenza aiutarsi con dei tipi di hardware interfacciandoli tramite sensore scanner biometrico per le impronte digitali al fine di accedere al portafoglio digitale. La Banda magnetica e il chip NFC sono disabilitati fino al momento della selezione della scheda. La società produttrice ha anche intenzione di garantire degli aggiornamenti costanti. Tali aggiornamenti verranno erogati al fine di garantire ancor più la sicurezza dei dati e della carta stessa e saranno forniti in relazione al grado di protezione richiesto in futuro.

Nel dettaglio i sistemi di protezione integrati che si trovano sulla e-credit card si suddividono per:

  •  Pin di sicurezza: Le quattro cifre del PIN verranno richieste ad ogni attivazione o modifica delle condizioni iniziali della carta, ovviamente per digitarle si avrà un pannello touchscreen Electronic-INK similare a quello degli E-Book reader. Se dovrete cambiare una carta o magari effettuare uno sblocco dovrete digitare il PIN.
  • L’Avviso di prossimità: In questo caso le impostazioni ed i sensori presenti sul bordo della carta vi permetteranno di evitare il suo smarrimento o un eventuale furto. Infatti la tecnologia intelligente di questa carta ragiona con il sistema della prossimità che fa scattare un allarme se si trova ad una distanza specifica. Potete anche modificare la distanza ovviamente e adattare le impostazioni della carta.
  • Inoltre c’è la Cancellazione Remota: Questa soluzione la ritroviamo nel settore degli smartphone, permette di resettare e cancellare in uno spazio remoto tutti i dati carta se per caso si smarrisce o se viene rubata. Ciò consentirà al possessore della PLASTC di effettuare il blocco e addirittura una cancellazione dati senza dover ricorrere al proprio istituto di credito o alla posta, una novità importante per ottimizzare i tempi ed evitare di sperperare il proprio tempo.

Il termine innovativa ci sembra calzante per questa carta che ingloba molte funzioni, consente di risparmiare tempo e permette a chi la possiede, di fare molte operazioni da solo garantendo anche la sicurezza.