PayPal prepagata: cosa si può fare e come richiederla!

La carta PayPal prepagata è una carta ricaricabile che permetterà al suo legittimo titolare di effettuare operazioni di pagamento e di gestione dei propri contanti. In pratica permette di svolgere operazioni simili a quelle che si potrebbero effettuare con un comune conto corrente. Ma quali sono le caratteristiche della carta PayPal prepagata? E in che modo si può procedere a una sua ricarica? E, ancora, come possiamo effettuare la richiesta di questo interessante strumento di pagamento? Cerchiamo di rispondere a queste domande, attraverso il nostro approfondimento di oggi. Dal 19 maggio 2019 la carta non è più ottenibile. Tutti i servizi sono però disponibili sul sito Paypal per tutti i possessori la cui carta non è ancora scaduta.

Quali sono i vantaggi della carta PayPal prepagata

Cominciamo con i principali vantaggi di questa carta. La carta PayPal prepagata è uno strumento di pagamento che può essere richiesto online o offline, ricaricabile fino a un massimo di 10 mila euro in 5 modi diversi, a seconda delle proprie necessità. Dunque è un vero e proprio metodo di pagamento elettronico prepagato, che non sarà collegato ad alcun conto corrente: le somme spendibili saranno dunque solo quelle pre-caricate nella carta, in piena comodità e totale sicurezza.

Attraverso la carta è inoltre possibile tenere semplicemente sotto controllo i propri movimenti attraverso SMS o sul sito internet di PayPal. A titolo di maggiore sicurezza è altresì possibile stabilire un tetto alle operazioni effettuabili con la carta, e usufruire dei comuni sistemi di protezione di PayPal.

Infine, ricordiamo come la carta, oltre alla sua comodità e sicurezza, possa ben mostrare caratteristiche di enorme flessibilità: si può infatti utilizzare come un vero e proprio conto corrente, come un bancomat e come una carta di credito Mastercard.

Cosa si può fare con la carta PayPal

Numerose sono le operazioni effettuabili con la carta PayPal prepagata. Le abbiamo suddivise in 5 sezioni:

  • Acquisti nei negozi: con la carta PayPal prepagata non solo è possibile effettuare acquisti online (mediante il numero della carta e i codici di sicurezza), quanto anche effettuare operazioni di shopping presso tutti i negozi che accettano il circuito di pagamento Mastercard, in Italia e all’estero.
  • Bonifici: come se fosse un vero conto corrente, il cliente titolare della carta PayPal prepagata potrà effettuare e ricevere bonifici bancari grazie al codice IBAN riportato sulla carta. Dunque, sarà possibile farsi versare lo stipendio e usarla come un conto, ma senza le spese di un conto!
  • Prelievi: la carta PayPal prepagata permette di effettuare operazioni di prelevamento in tutto il mondo. I prelievi sono disopnibili anche presso gli sportelli bancomat che accettano Mastercard e nei punti vendita Lis Card di Lottomatica.
  • Informazioni: sarà possibile controllare i movimenti della propria carta in qualsiasi momento, attraverso il sito internet PayPal e mediante SMS. Con l’app Lottomaticard sarà inoltre possibile accedere alla propria card attraverso smartphone.
  • Conto PayPal: la carta può essere eventualmente collegata al proprio conto PayPal, con la consueta protezione dei dati.

Come ricaricare la carta PayPal prepagata

La carta PayPal prepagata può essere ricaricata:

  • Online: direttamente dal proprio conto PayPal
  • Punti vendita: nei punti vendita Lis Card di Lottomatica, al costo di 1,10 euro per importi non superiori a 150 euro, e di 1,50 euro per importi superiori a 150 euro
  • Bonifico bancario: usando il codice IBAN che si trova nel retro della carta, indicando come causale “ricarica” e come beneficiare il titolare della carta
  • Carta: con un’altra carta PayPal è possibile effettuare un trasferimento al costo di 2 euro

Come richiederla

La carta PayPal prepagata può essere richiesta sia nei punti vendita Lis Card di Lottomatica, che mediante il sito internet PayPal.