Bonifico Bancario: Tempi di Accredito

0
2476

Qual’è il tempo che occorre per l’accredito di un Bonifico? Oggi andiamo a trattare questo argomento.

Quando si parla di tempi previsti e prevedibili legati all’accredito di un bonifico bancario, purtroppo questi possono variare e generalmente – tutti – richiedono alcuni giorni, la variabilità dei giorni è data dall’istituto di credito quindi a seconda della banca che si ha, e dove si è aperto il conto corrente, possono variare i giorni per l’accredito di un bonifico. Molte persone si lamentano del fatto che tali accrediti sui loro conti o carte non siano immediati, ovviamente chiunque spererebbe che lo fossero ma la realtà è diversa purtroppo.

Generalmente i tempi di accredito possono variare da un tempo minimo di due giorni lavorativi ad un tempo massimo di una settimana – basandosi sempre sui giorni lavorativi – ovviamente però bisogna vedere nel dettaglio i tempi di accredito bonifico bancario di ogni istituto. Variando i tempi di accredito per ogni istituto magari se si hanno esigenze legate alla velocità il correntista dovrà prima di tutto consultare le linee dell’istiotuto di credito relative a questa cosa specifica e poi scegliere quale istituto faccia al caso suo per aprire un conto e ricevere denaro sulla sua carta o sul suo conto. Diciamo carta perché ad oggi i bonifici possono essere effettuati anche su carte come la PostePay Evolution che è una Mastercard ma non è un conto corrente ma come questi ultimi può ricevere accrediti anche come i bonifici. Altra variabile è quella della filiale di appartenenza. Se ad esempio un correntista riceve denaro tramite bonifico da un altro correntista della medesima filiale dove ha aperto il conto ovviamente il bonifico bancario impiegherà meno tempo per essere accreditato al beneficiario, se – viceversa – il cliente che accredita il bonifico è di un altra filiale allora cambiano anche i tempi di accredito che saranno all’incirca di due-tre giorni lavorativi. Se le banche sono diverse allora i tempi sono di minimo tre giorni lavorativi. Avendo parlato di Poste Italiane spa dobbiamo ricordare anche che un bonifico ordinario – o un postagiro – impiega due giorni lavorativi per essere accreditato su un altro conto BancoPosta, ma già nell’immediato sul conto le persone possono vedere la differenza tra contabile e disponibile. Nel contabile apparirà in più la cifra dell’importo del bonifico che dovrà entrare a breve. Un altro istituto come l’Unicredit ad esempio ha come tempi per l’accredito di un bonifico, quattro giorni lavorativi mentre per la carta Genius i tempi si riducono della metà. Banca Intesa si prende due soli giorni lavorativi per l’accredito del bonifico invece anche in caso di istituto di credito differente.

Bonifico Estero: Tempi di Accredito

Un accenno va fatto anche al bonifico bancario estero. I Paesi:

  1. Germania,
  2. Usa,
  3. Francia,
  4. Inghilterra,
  5. Spagna,
  6. Olanda,
  7. Danimarca,
  8. Belgio,
  9. Svizzera,
  10. Russia,
  11. Cina,
  12. Portogallo etc….

Se le banche non impiegano altri intermediari per l’accredito del bonifico i giorni affinché questo avvenga sono tre, come per la maggior parte degli istituti italiani, mentre se gli istituti esteri si avvalgono di intermediari i giorni lavorativi per l’accredito possono diventare anche sette. Mediamente però se non ci sono intermediari i giorni vanno da 3 a 5.